sabato 29 dicembre 2007

#256: Lettera dal magnifico.

Oggi nella mia casella e-mail, come in quella di tutti gli studenti torvergogneschi, è arrivata questa fantastica email dal Magnifico Rettore Prof. Alessandro Finazzi Agrò, detto Er Magnifico!
Qui di seguito un riassunto:

Carissimi Colleghi, Collaboratori e Studenti,

si chiude un anno importante per la nostra Università, che pure tra molti problemi, particolarmente di natura economica, ha ulteriormente consolidato, anzi migliorato, la sua posizione nazionale e internazionale. Desidero fornire alcuni dettagli dei nostri risultati servendomi del sito di Ateneo e della posta elettronica nella speranza di raggiungere il maggior numero di voi perché sono convinto che una migliore comunicazione sia essenziale per motivare tutti e ciascuno a contribuire sempre più alla crescita di Tor Vergata.

A) Edilizia: sono in corso quattro grandi costruzioni.
A1) Completamento del Policlinico.
A2) Complesso didattico.
A3) Città dello Sport.
A4) Residenze Universitarie.

B) Ricerca e didattica.

C) Fondazione Policlinico Tor Vergata.

Voglio concludere questa mia con un rammarico per aver visto, ancora una volta e nel preoccupante silenzio della Conferenza dei Rettori, deluse le aspettative create dall’annunziato per le Università per improvvisi storni di fondi verso altre destinazioni.
Ma voglio anche esprimere la mia fiducia nella vostra capacità di superare questo momento difficile e ricordare che oggi è necessario guardare con attenzione ad altre fonti di finanziamento, specie per quanto riguarda la ricerca. A tal proposito stiamo rinforzando sia l’Ufficio Internazionale, per quanto riguarda l’assistenza per le richieste e la gestione dei fondi europei, e l’Industrial Liason Office per i rapporti con il mondo produttivo.
Da parte mia un sincero e affettuoso augurio per l’anno che sta per iniziare.

28 dicembre 2007

Alessandro Finazzi Agrò
Spero che non me ne voglia il caro Alessandro se pubblico questo post, tant'è che non è una e-mail strettamente riservata.
Auguro a lui un buon Natale (in ritardo) e un Magnifico anno nuovo!
Però fra queste grandissime e bellissime opere per l'università, io gli chiederei anche qualcos'altro, almeno per quanto riguarda ingegneria. So che poi posso risultare fastidioso a chiedere troppo, ma nella sua Magnifica bontà Alessandro capirà.

- Vorrei i microfoni nuovi nelle aule, dato che quelli che ci sono ora non funzionano.
- Vorrei delle aule studio, in quanto le aule studio che ci sono ora sono: piano terra,5 tavoli con prese elettriche non funzionanti davanti all'ingresso, con la porta che si apre ogni 20 secondi si gela. primo piano 10 tavolini senza prese elettriche, secondo piano 8 tavolini con prese elettriche, posto totale del 2° piano: 32 posti, per una facoltà che ha mille mila studenti. Sebbene economia sia un gran bel vedere, mi sono rotto le palle di dover andare sempre in altre facoltà.
- Pure se vogliono far fuori più studenti possibili alla triennale per avere 30 studenti alla specialistica, siamo più di 100 e nelle aule con 80 posti NON C'ENTRIAMO!!! Fate aule più grandi, dividete i corsi, pigliate più professori, fate come vi pare, ma ci siamo stufati di stare in piedi in aulette claustrofobiche che raggiungono temperature equatoriali.
-Hanno iniziato 2 anni fa i lavori per fare un altro edificio a fianco a quelli di Ingegneria. Per 2 - 3 mesi hanno lavorato sodo, poi da 2 anni sono fermi. Sarebbe carino continuare quelli e farci le aule studio e magari una biblioteca come si deve.

Beh, se per il prossimo anno si riesce a fare questo, già sarebbe un 2008 universitariamente migliore, anche perchè tutte le cose che finiscono nel 2009, almeno spero, che non sarò più all'università e quindi non le vedrò.

A meno di notizie di livello elevato, non penso che aggiornerò il blog prima del prossimo anno, quindi:

BELLA PE VOI!! DIVERTITEVE A CAPODANNO!!

1 commento:

luca.bla ha detto...

io sto con rik