mercoledì 5 marzo 2008

OTTAVI CHAMPIONS RITORNO: REAL ROMA 1-2

E' difficile per me essere lucido e razionale a pochi minuti dalla partita, mi sento cmq di dire alcune cose.

Semplicemente immensi.

Partita perfetta, le sbavature si sono contate sulle dita di una mano.

Abbiamo eliminato non il Real dei vecchi tempi ma pur sempre un signor Real, una pretendente al titolo.

Sono contentissimo ogni reparto ha giocato bene. Corti precisi anche se all'inizio visibilmente emozionati(ma è normale), c siamo piano piano ripresi concedendo poco e ripartendo in maniera veloce con pochi tocchi e tentando spesso il tiro da fuori.

Ora pero ragazzi una cosa: calma calma calma.

Non abbiamo vinto nulla siamo ANCORA ai quarti di finale, dunque per vincere ne dobbiamo vincere altre 5 di partite.

Dunque non facciamoci prendere da facili entusiasmi come qui accade di solito a Roma che siamo i + forti ecc ecc perchè vi ricordo che il Barca e il Chelsea e forse anche l'Arsenal sono senza dubbio piu forti del Real.

Pero rimane un impresa storica che ci ricorderemo e ci darà la forza e la consapevolezza che siamo forti.

Doni:6,5. Reattivo e attento.
Tonetto:6. Sufficenza risicata è attento e sale bene pero c'è da dire quanti passaggi sbagliati.
Juan:7. Baluardo.
Mexes:7. Baluardo.
Cicinho:7. Si sgancia in maniera pazzesca nei contropiedi è unico. La sua velocità è allucinante. Deve crederci di più cmq ottima partita soffre poco Robinho.
De Rossi:7,5. E' ovunque nei raddoppi, filtra, corre, crea gioco, destro, sinistro preciso. E' immenso. E' sicuramente il miglior centrocampista d'Italia e con Gerrard Fabregas e Lampard, il migliore d'Europa.
Aquilani:7,5. 2 tiri pazzeschi sopratutto il primo strepitoso. Perde forse 1 po di palloni ma non fa niente. Anche lui ottimo filtro a centrocampo e ottimi raddoppi. Continua cosi.
Taddei:7. Si vede poco perchè cura in fase difensiva su Robinho ma dal punto di vista tattico è eccezionale. E poi che gol....
Perrotta:6. Si vede poco e nulla, sbaglia molto ma cmq corre e si sacrifica in copertura.
Mancini:6,5. Meno devastante del solito cmq non fa salire mai Salgado e tiene impegnato anche Pepe nei raddoppi.
Totti:7,5. Capitano vero sempre ben marcato da Cannavaro, pero fa salire ottimamente la squadra e perde pochissimi palloni. La mette sempre in banca quando ce l'ha.
Vucinic:7,5. Entra traversa e gol. Che volere di piu?
Panucci:7. Entra giusto tempo di conquistarsi i soliti falli utili e crossare il gol partita per Vucinic.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Forza Real! Viva España!

Rik ha detto...

lloròn!!! :D

Rik ha detto...

lloròn!!! :D